Reggio. Extraliscio, punk da balera: in piazza il concertone

extraliscio

Giovedì 15 luglio, l’Estate dei Teatri – in collaborazione con Arci – si colora di un nuovo appuntamento imperdibile.

Mercoledì 14 luglio, al Cinema Arena Stalloni la proiezione del film di Elisabetta Sgarbi che racconta la storia di questo progetto, nato da Moreno Conficconi detto il Biondo, capo orchestra di Raoul Casadei, e da Mirco Mariani, polistrumentista e sperimentatore ‘elettromeccanico’ .
Extraliscio, in programma per l’Estate dei Teatri giovedì 15 luglio, ore 21.30, sul grande palco di fronte al Teatro Municipale Valli, è un concerto- festa imperdibile, realizzato in collaborazione con Arci, in cui “vichinghi selvaggi che calzano scarpe nere lucidissime” sono i protagonisti di quello che è stato ribattezzato “Punk da balera”.

Il concerto sarà preceduto mercoledì 14 luglio, ore 21.30, all’Arena Stalloni, dalla proiezione del documentario di Elisabetta Sgarbi “Extraliscio – Punk da balera”, che è parte della programmazione estiva del cinema, a cura di Arci.

La bella storia di Extraliscio nasce dall’incontro tra Mirco Mariani, polistrumentista e sperimentatore che ha suonato con Stefano Bollani, Paolo Fresu, Arto Linsday e Vinicio Capossela, e Moreno il Biondo, clarinettista e storico leader del liscio.
A fare incontrare i due romagnoli è stata Riccarda Casadei, figlia di Secondo e da qui nasce l’idea di innestare sulle radici della musica folcloristica romagnola tradizionale, nuovi suoni e nuovi arrangiamenti fino a creare un cortocircuito tra mondi e tra generazioni.

EXTRALISCIO ha divertito e fatto ballare i giovani nei locali più cool di tutta Italia, per poi arrivare nei teatri con Ermanno Cavazzoni, scrittore e sceneggiatore di fama internazionale ed Elisabetta Sgarbi, motore inesauribile di arte e cultura; qui, muovendosi tra tradizione e ricerca, sono stati abbattuti definitivamente i confini del genere in nome di una totale libertà, fatta di passione e sperimentazione.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu