Emma e Alessandra Amoroso per la prima volta insieme con un “Pezzo di cuore”

Emma e Alessandra Amoroso – foto Chiara Mirelli

“S’intuisce fin dal primo ascolto che, pur essendo moderna nei suoni, Pezzo di cuore è un nostro romantico ritorno alle origini”. È così che Emma Marrone ed Alessandra Amoroso lanciano il loro inedito duetto: una storia comune di musica e amicizia lunga oltre 10 anni.

Due voci inconfondibili, tra le più seguite del panorama musicale italiano, che si fondono, senza filtri, attorno al concetto di amore: “Pezzo di cuore è un dialogo tra due donne, due amiche, con due percorsi e due personalità differenti ma entrambe sempre alla ricerca della verità delle loro emozioni. Il brano racconta il momento in cui trovi il modo giusto per vivere i sentimenti in maniera autentica, partendo proprio dall’amore nei confronti di se stessi”.

Una storia comune e due vite vissute per la musica. Le carriere di Emma e Alessandra Amoroso sono iniziate con la vittoria di “Amici” per poi proseguire su binari paralleli, ognuna alla ricerca della propria identità. Nell’arco degli ultimi 10 anni hanno condiviso il palco ritrovandosi a vivere insieme momenti fondamentali della loro carriera o ancora a lottare per importanti battaglie sociali, contro preconcetti e violenze della nostra società e con questo duetto – bramato per oltre 10 anni dalle enormi fanbase di entrambe le artiste – raccontano senza filtri il loro percorso ad ostacoli verso la “redenzione”.

Il brano (prodotto dal pianista e compositore Dardust, che ha anche scritto il brano con Davide Petrella) è già disponibile in pre-order e in pre-save su Spotify e sarà in radio e su tutti gli store e piattaforme digitali da venerdì 15 gennaio.

Dal 29 gennaio sarà inoltre disponibile in edizione limitata nella versione vinile 45 giri, acquistabile in esclusiva sul sito di Universal Music Italia.

Sotto l’egida tronfia di orgoglio di Maria De Filippi, che senza preventivarlo convalida la potenza della sua lungimirante visione, Emma e Alessandra – in conferenza stampa – sottolineano quanto, sebbene diverse tra loro, siano sinceramente da sempre legate da un profondo affetto e da un’eccezionale sintonia.

Così Alessandra Amoroso: “Quando guardo Emma negli occhi trovo famiglia. Due donne, unite, hanno una potenza infinita. Fa forse più gola vedere due donne che si tirano i capelli, ma noi siamo un’altra cosa. Legate dalla stessa terra e cresciute con gli stessi principi, vogliamo essere un esempio, perché insieme possiamo fare la differenza”.

Rincara la dose Emma: “Alessandra è una persona di cui mi fido, per condividere un palco non può essere diversamente. Non credo nella solidarietà femminile e sono poche le donne che amano condividere, capaci di stare fianco a fianco senza prevaricarsi. Puoi collaborare e condividere solo quando sai bene chi sei e quanto vali. Io quest’anno devo chiudere il cerchio, festeggiare i 10 anni di attività e ho un tour da portare a termine, un tour che voglio fare a tutti i costi e con tutti i mezzi. Alessandra potrà venire quando e in tutte le date in cui vorrà, ci sarà sempre spazio per lei”.

E a Sanremo 2021, le vedremo? “Non ci siamo mai tirate indietro di fronte a nessuna richiesta. Quello che succederà, succederà. L’ammirazione e il rispetto per quel palco non li abbiamo mai nascosti”.

In copertina, il loro abbraccio: vero, viscerale, intenso, forte. Una copertina, sottolineano entrambe, “sincera, che suggella un’amicizia unica. Un brano a cui siamo legate, perché “Pezzo di cuore” non è solo un titolo, è un pezzo della nostra verità e farà sempre parte della nostra storia”.




Non ci sono commenti

Partecipa anche tu