Elio de Le Storie Tese e Rocco Tanica al Valli per “Una storia fantastica”

elio-teatro-home

A Reggio Emilia c’è una storia speciale che in quest’anno speciale, nel quale si celebrano i cento anni di Loris Malaguzzi e i cento anni di Gianni Rodari, merita di essere raccontata a tutta la città da narratori e musicisti d’eccezione.
Domenica 23 febbraio 2020, alle ore 18.00, al Teatro Municipale Valli arrivano Elio e Rocco Tanica (de Le Storie Tese) con Francesco Micheli per lo spettacolo
“Una storia fantastica. Bambini da 100 anni a Reggio Emilia”, reading in musica con improvvisazioni, un progetto commissionato e prodotto da Fondazione I Teatri, Reggio Children e Associazione Teatrale Pistoiese, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, con il patrocinio della Presidenza della Regione Emilia Romagna.

Non tutti sanno che “Ci vuole un fiore”, la celebre canzone, dà il nome ad un album di Sergio Endrigo e Luis Bacalov. Forse ancora oggi il più importante album italiano di canzoni per l’infanzia. Ebbene, quei testi delle canzoni furono scritti nel 1974 da Gianni Rodari, che in quello stesso anno pubblicò “La Grammatica della fantasia”, destinato a diventare un libro culto e che è dedicato alla città di Reggio Emilia. Due anni prima della pubblicazione, infatti, il Comune di Reggio, grazie all’idea di Loris Malaguzzi, organizza una settimana di incontri di formazione per gli insegnanti delle scuole dell’infanzia. L’ospite è Gianni Rodari e lo straordinario frutto di quella settimana, chiamata “Incontri con la Fantastica” confluirà nell’arcinota “La grammatica della fantasia”.


Nell’affrontare questo progetto speciale, Francesco Micheli ha lavorato in parte sui documenti, anche inediti, custoditi presso il Centro di Documentazione e Ricerca Educativa di Scuole e Nidi d’Infanzia di Reggio, mentre Elio e Rocco Tanica hanno riarrangiato i brani musicali, che saranno eseguiti in scena anche da Diego Maggi, Luca Marcias, Max Gabanizza, Alberto Venturini.
Un omaggio a Rodari, a Malaguzzi e alla città di Reggio Emilia. Lo spettacolo, che poi andrà in scena al Teatro Manzoni di Pistoia, è parte di inveceilcentoc’è, programma di celebrazioni per i 100 anni di Loris Malaguzzi.
Francesco Micheli a Reggio non ha bisogno di presentazioni; collabora con la Fondazione I Teatri dal 2003, quando ha dato il via al progetto Off Opera, area di ricerca sperimentale sul linguaggio dell’opera per gli studenti delle scuole superiori.

La sua passione per l’Opera, grazie alla quale ha intrapreso una duplice carriera sia di regista sia di direttore artistico di manifestazioni di rilevanza internazionale, lo ha portato a lavorare con Elio nel format “Cantiere Opera” e nel libro, edito da Rizzoli “L’opera è polvere da Sparo”.

In questa produzione, che nascerà a Reggio Emilia, grazie alla collaborazione tra Teatri e Reggio Children, ai due si affiancherà Rocco Tanica, tastierista e scrittore, ex componente di Elio e le Storie Tese, per creare un omaggio a due grandi pensatori visionari e, al tempo stesso, alla città di Reggio Emilia.

Lo spettacolo è per tutti e sarà in vendita a partire da oggi, martedì 4 febbraio, al costo di 10 euro alla Biglietteria dei Teatri e su www.iteatri.re.it.

Domenica 23 febbraio – ore 18.00 Teatro Municipale Valli

Una storia fantastica /Bambini da 100 anni. A Reggio Emilia.

con Francesco Micheli, Elio, Rocco Tanica

Progetto speciale
in occasione del Centenario di Loris Malaguzzi e Gianni Rodari

reading in musica e improvvisazioni con Elio e Rocco Tanica
narrazione Francesco Micheli

musiche in scena Diego Maggi, Luca Marcias, Max Gabanizza, Alberto Venturini

drammaturgia Maniaci d’Amore
immagini Jad Mady
assistente alla drammaturgia Enrico Buongrazio
aiuto regista Erika Natati

progetto commissionato e prodotto da
Fondazione I Teatri
Reggio Children
Associazione Teatrale Pistoiese

in collaborazione con
Comune di Reggio Emilia

con il patrocinio della Presidenza della Regione Emilia-Romagna



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu