Un milione di vaccini Pfizer in più per l’Italia

dosi vaccino Pfizer

L’Italia ha ottenuto la disponibilità di un ulteriore milione di dosi di vaccino Pfizer rispetto a quanto già concordato, che saranno consegnate a partire dalla seconda settimana di agosto. Lo ha reso noto il governo, sottolineando che il risultato è arrivato grazie a “una proficua interlocuzione” tra il presidente del consiglio Mario Draghi e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Queste nuove dosi, secondo le previsioni, consentiranno alla struttura commissariale guidata dal generale Figliuolo di completare la campagna vaccinale per tutti coloro che lo vorranno entro il 30 settembre.

Nel frattempo alla data del 29 luglio hanno superato quota 67 milioni le somministrazioni di vaccini in Italia, che hanno permesso di far completare il ciclo vaccinale a oltre 31 milioni e 390.000 persone, pari al 58,12% della popolazione italiana con almeno 12 anni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu