Dal 26 luglio alcune regioni a rischio giallo

Lunedì 19 luglio nessuna regione cambierà colore, ma il 26 luglio alcune regioni torneranno gialle. Importante è l’incidenza di casi ogni 100 mila abitanti in una settimana: sopra i 50 non si è più in zona bianca. Rischiano Sardegna (33,2), la Sicilia (31,8), il Veneto (26,7), il Lazio (24), la Campania (21,7). Ma i parametri potrebbero cambiare. «In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori». Lo ha detto il Ministro della Salute, Roberto Speranza, alla riunione organizzata dalla nuova presidenza slovena con i ministri di Germania, Portogallo e Slovenia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu