Correggio, la mascherina è obbligatoria

Coronavirus mascherina mask

Con la fine del periodo di lockdown, anche nella nostra città sono stati segnalati molti assembramenti – soprattutto nei luoghi di aggregazione particolarmente frequentati da compagnie numerose – senza il rispetto delle prescrizioni riguardanti il distanziamento fisico e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

➡️ In questi giorni, inoltre, si è assistito a un deciso incremento dei casi a livello provinciale, diffusi soprattutto tra i giovani (solo ieri, nella nostra provincia ne sono stati contati ben 19, su 43 totali in Regione).

➡️ Nell’obbligo far rispettare i decreti nazionali e regionali che impongono di monitorare, sorvegliare e ridurre la possibile insorgenza di nuovi focali di infezione, il Comune di Correggio ha così emanato un’apposita ordinanza che prescrive l’obbligo di utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie ogni giorno, dalle ore 18 alle ore 2 del giorno successivo, su tutto il territorio comunale, con particolare attenzione ai luoghi di aggregazione (locali, pubblici esercizi e loro aree di pertinenza, eccetera…).

➡️ Si sottolinea il passaggio dell’ordinanza dove si parla dell’eccezione rispetto all’incompatibilità della mascherina circa l’attività che si sta materialmente svolgendo. Questo significa, per esempio, che tutta l’attività sportiva – svolta nel rispetto delle norme e delle varie prescrizioni – è esclusa da questa prescrizione.

👉🏻 Il testo completo dell’ordinanza, come sempre, lo si trova pubblicato qui

#forzaCorreggio #restiamouniti

– Ilenia Malavasi Gianmarco Marzocchini Ilenia Malavasi



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu