Cdm su nuova stretta: l’Italia si tinge di rosso

assembramento_via toschi

Stamani si riunisce il Consiglio dei Ministri per il nuovo Dl Covid che, stando alle ipotesi, sancirebbe l’automatismo di zone rosse dove si registrano 250 casi ogni 100mila abitanti, e le nuove misure sarebbero in vigore da lunedì 15 marzo.

L’Italia potrebbe essere tutta rossa e arancione, eccetto la Sardegna. Lazio verso la zona rossa, insieme a Friuli Venezia Giulia e Veneto. Le Regioni dovrebbero cambiare colore, a causa dell’aumento dei contagi di Covid e la diffusione delle varianti, a partire da lunedì. Oggi sarà diffuso il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità, che porterà all’adozione di nuove ordinanze da parte del ministro della Salute Speranza con il cambio di colore per alcune regioni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu