Cadelbosco di Sopra. Esplode bombola del gas in garage, 55enne ustionato alle mani

Emergenza 118

Nel pomeriggio di venerdì 19 febbraio a Cadelbosco di Sopra, in provincia di Reggio, un uomo di 55 anni è rimasto ustionato mentre cercava di spegnere le fiamme sprigionatesi in seguito all’esplosione di una bombola a gas che si trovava nel garage della sua abitazione.

Secondo la preliminare ricostruzione dei fatti dei carabinieri di Cadelbosco, intervenuti sul posto assieme ai vigili del fuoco di Reggio e al personale sanitario inviato dal 118, il 55enne subito dopo l’esplosione – erano da poco passate le 15.30 – è sceso in garage e ha provato a spegnere autonomamente le fiamme, ustionandosi così le mani.

Dalle prime indagini la causa dell’incidente sarebbe da ricondurre alla fuoriuscita di gas dalla bombola, che avrebbe saturato l’ambiente del garage: la pompa del frigo, al momento dell’attivazione, avrebbe poi innescato l’esplosione. L’uomo, soccorso dal 118, è stato trasportato all’ospedale di Reggio per le cure del caso.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu