Arrestato Frongia, pittore di Montecchio ricercato in Francia

frongia_ar

È stato rintracciato nella sua abitazione di Montecchio Emilia il noto pittore Pasquale Frongia, detto Lino, 61 anni, colpito da un mandato di arresto europeo emesso dalla autorità francesi per i reati di truffa e riciclaggio. Ieri mattina i carabinieri di Reggio Emilia insieme ai colleghi di Montecchio Emilia, hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo, generato dalle Autorità transalpine e giunto dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia di Roma.

L’uomo, accompagnato in caserma, al termine delle formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Reggio Emilia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu