Alta Valle del Reno. Aggredisce la moglie con una padella: arrestato

carabinieri CC notte

Un uomo di 46 anni di nazionalità indiana, residente nell’Alta Valle del Reno, sull’Appennino bolognese, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti contro familiari/conviventi.

Secondo la ricostruzione dei militari della stazione di Alto Reno Terme l’uomo, non accettando che la moglie si fosse trasferita in un’altra provincia senza il suo consenso, l’ha raggiunta mentre era in visita a casa di un nipote: al culmine di una discussione l’ha aggredita con una padella di acciaio.

I carabinieri, una volta raggiunta l’abitazione teatro dell’aggressione, hanno trovato la donna ferita e hanno fermato il 46enne. Come disposto dal pubblico ministero Marco Forte, l’aggressore è stato arrestato e portato in carcere, mentre la padella è stata sequestrata. La vittima, soccorsa dal personale medico del 118, è stata invece accompagnata in ospedale: per lei 30 giorni di prognosi per le lesioni riportate.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu