Allerta meteo in Emilia-Romagna per temporali con possibili grandinate

temporale_1

Dal Nord Atlantico si sta preparando ad entrare in azione una perturbazione collegata ad una saccatura di bassa pressione che nel corso di martedì transiterà sull’Emilia Romagna da ovest verso est, scaricando piogge e temporali localmente anche violenti, coinvolgendo anche l’area di Bologna. Correnti di aria più fresca che spingeranno il fronte affluiranno sulla nostra regione, determinando un brusco abbassamento delle temperature e mettendo fine al caldo quasi canicolare di queste ultime giornate, con la colonnina di mercurio che perderà fino a 6/8°C.

Quindi l’allerta meteo della Protezione civile: da domani martedì son attesi dei temporali. Ma sono previste anche raffiche di vento di forte intensità e probabile grandine, il tutto dovuto a una perturbazione che attraverserà la regione. Le piogge saranno più probabili sul settore appenninico e su quello settentrionale della pianura. La perturbazione attraverserà l’Emilia-Romagna partendo da nord, spostandosi poi sul settore centro-orientale. Il maltempo dovrebbe gradualmente attenuarsi in serata.

Per quanto riguarda il vento, l’Arpae segnala che, “le raffiche saranno da deboli a moderate, dai quadranti meridionali con temporanei rinforzi in particolare sulle aree del crinale appenninico”, mentre sulla costa saranno “a prevalente regime di brezza sulla costa”, ma tendenti, dalla serata, a spostarsi “sul settore centro-orientale della regione”.

La saccatura depressionaria sembra intenzionata a stazionare in prossimità dell’Europa centrale anche oltre la metà della settimana, mantenendo il tempo spiccatamente variabile in Emilia-Romagna e con temperature stazionarie su valori finalmente gradevoli.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu