A Modena terminati i lavori strutturali e di restauro all’istituto d’arte Venturi

istituto arte Venturi di Modena facciata

All’istituto d’arte Venturi di via Belle Arti a Modena sono terminati i lavori di restauro degli intonaci, dei tinteggi e degli stucchi della facciata principale e del relativo portico di ingresso, oltre che quelli relativi al restauro del cortile interno “ad esedra”, centro dell’intero complesso monumentale riaperto qualche settimana fa in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico.


Si è concluso anche l’intervento strutturale, resosi necessario per sistemare i danni provocati al fabbricato dal sisma del 2012 in Emilia: i lavori hanno riguardato il rafforzamento dei solai di copertura (con il consolidamento della struttura e il parziale rifacimento della copertura lignea), la creazione di un sistema di controventi e la messa in opera di una cordolatura metallica in sommità alle murature dei sottotetti.

Tutte le operazioni sono state eseguite in raccordo con la Soprintendenza ai beni archeologici, belle arti e paesaggio di Bologna, che ha provveduto a effettuare sopralluoghi fornendo importanti indicazioni sulle metodologie da adottare durante gli interventi. I lavori, che hanno comportato complessivamente un investimento di circa un milione di euro, sono stati eseguiti dalla ditta Edilcostruzioni di Teramo, sotto la direzione della Provincia di Modena.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu