A luglio Zucchero torna in Italia con il “World Wild Tour”: 5 tappe nei festival estivi, c’è anche Parma

Zucchero Arena di Verona 2022 scenografia ph. Daniele Barraco

Dopo il ciclo di 14 concerti all’Arena di Verona, a luglio Zucchero torna a suonare dal vivo in Italia con il suo “World Wild Tour”, esibendosi in alcuni dei festival estivi italiani più importanti con cinque tappe già tutte sold out: il 2 luglio al Sonic Park di Nichelino, il 4 luglio all’Estestate di Este (in provincia di Padova), il 7 luglio a Estate di Stelle a Palmanova (in provincia di Udine), l’8 luglio a Parma Cittàdella Musica e il 20 luglio al Lucca Summer Festival.

Ad accompagnare l’artista sul palco ci sarà una super-band internazionale formata da Polo Jones (basso), Kat Dyson (chitarre), Peter Vettese (hammond, piano), Mario Schilirò (chitarre), Adriano Molinari (batteria), Nicola Peruch (tastiere), Monica Mz Carter (batteria e percussioni), James Thompson (fiati, bvs), Lazaro Amauri Oviedo Dilout (fiati) e Oma Jali (cori).

Con una scaletta sempre diversa e ricca di sorprese, Zucchero ripercorre tutta la sua lunga carriera, passando dai brani più recenti – tratti dagli ultimi progetti discografici “Discover” e “D.O.C.” – alla carica e all’energia di hit che hanno segnato la storia della musica italiana. A fare da cornice agli show c’è anche una scenografia di grande impatto: un gigantesco sole, segno di rinascita, al cui interno scorrono le immagini di accompagnamento del viaggio musicale.

Il 27 luglio, inoltre, il cantautore di Roncocesi aprirà (per la seconda volta nella sua carriera) il concerto dei Rolling Stones alla Veltins Arena di Gelsenkirchen, in Germania.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu