A Bologna in centro storico mascherina obbligatoria anche all’aperto fino al 9 gennaio

Matteo Lepore sindaco Bologna fascia mascherina

Il sindaco di Bologna Matteo Lepore, alla luce dell’incremento dei contagi di nuovo coronavirus registrato in Emilia-Romagna nelle ultime settimane, ha firmato un’ordinanza che reintroduce – fino al prossimo 9 gennaio – l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto nel centro storico della città, all’interno di tutta l’area delimitata dai viali di circonvallazione.

“Dobbiamo dare un messaggio a tutti i bolognesi molto chiaro”, ha spiegato il primo cittadino: “Stiamo lavorando bene insieme, ma non è finita. Il senso di responsabilità ci ha salvati, ma non possiamo buttare a mare tutti i sacrifici fatti. A Bologna la situazione è particolare, perché c’è un centro storico frequentato da molte persone. Negli assembramenti la mascherina è obbligatoria, non possiamo garantire a tutte le persone di girare senza finire in un assembramento. Ma è anche un messaggio: significa che bisogna tenere alta la guardia ed essere tutti parte attiva, nessuno escluso”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu