A Bologna anticipate le seconde dosi del vaccino AstraZeneca per le persone over 60

vaccino Covid Bologna registrazioni

L’Ausl di Bologna ha comunicato che a partire da sabato 3 luglio sarà possibile anticipare gli appuntamenti per la seconda dose del vaccino contro il nuovo coronavirus per tutte le persone con più di 60 anni che hanno ricevuto la prima dose del vaccino di AstraZeneca.

La decisione rientra nella strategia della Regione Emilia-Romagna (su indicazione della struttura commissariale nazionale) per accelerare l’immunizzazione delle persone over 60 e cercare così di limitare gli effetti della possibile diffusione della cosiddetta variante Delta del virus Sars-CoV-2.

La novità riguarda circa 18mila persone con più di 60 anni già in possesso dell’appuntamento per la somministrazione della seconda dose del vaccino Vaxzevria in una data compresa tra il 15 e il 31 luglio. Dal 2 luglio queste persone riceveranno un sms dall’azienda sanitaria bolognese con tutte le informazioni sulle modalità per spostare l’appuntamento: sarà possibile farlo rivolgendosi agli sportelli Cup e alle farmacie Cup, anticipando l’appuntamento al massimo fino a 14 giorni prima.

In un secondo momento l’Ausl di Bologna procederà allo stesso modo per le altre seimila persone già prenotate per il mese di agosto.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu