28enne cade mentre arrampica sulla Pietra di Bismantova, soccorsa dall’elicottero

soccorso

Intervento nel primo pomeriggio del 2 giugno per i tecnici del Soccorso Alpino reggiano, a causa di una caduta di una ragazza mentre stava salendo una via di arrampicata sportiva alla Pietra di Bismantova.

La giovane, una ventottenne residente in provincia di Reggio Emilia, stava risalendo una via nel settore denominato Gare Nuove, quando, all’altezza del terzo rinvio, ha perso l’appiglio ed ha sbattuto violentemente contro la parete prima di arrivare al suolo. Subito gli amici hanno dato l’allarme. Sul posto si sono subito portati alcuni tecnici del Soccorso Alpino presenti in zona, seguiti poco dopo da un’altra squadra, ambulanza e automedica della Croce Verde, EliPavullo e Vigili del Fuoco. La ragazza, dopo essere stata stabilizzata è stata assicurata alla barella e trasportata con tecniche di corda fino alla strada carrozzabile, dove era presente l’ambulanza. Il mezzo ha condotto poi la sfortunata climber fino alla vicina piazzola dell’elisoccorso, dove è stata presa in consegna da EliPavullo e trasportata al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, con un trauma toracico e altri traumi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu