Uomo di 64 anni scivola ai laghetti del Maglio mentre percorre la Via degli Dei: recuperato da Soccorso Alpino e 118

Soccorso alpino speleologico sentiero Via degli Dei

Nella tarda mattinata di domenica 29 maggio un uomo di 64 anni residente in provincia di Brescia, che stava percorrendo insieme a un gruppo di amici la Via degli Dei da Bologna in direzione di Firenze, è scivolato all’altezza dei laghetti del Maglio, sulla destra orografica del fiume Reno, riportando un doloroso trauma alla gamba che non gli ha più consentito di proseguire oltre in autonomia.

A quel punto, vista la situazione, gli amici hanno chiamato il 118 per chiedere aiuto. Sul posto sono state inviate l’ambulanza di Sasso Marconi, il Soccorso alpino e speleologico della stazione Rocca di Badolo, che ha attivato la squadra della Valle del Reno, e una squadra dei vigili del fuoco.

A causa del fango presente sul sentiero, il personale del Cnsas è stato costretto a lasciare il fuoristrada a 1.500 metri di distanza dal luogo dell’incidente e a proseguire a piedi. Una volta raggiunto il gruppo, al sessantaquattrenne è stata immobilizzata la gamba dolorante: in seguito, dopo essere stato posizionato sulla barella portantina, l’uomo è stato trasportato con tecniche alpinistiche per molte centinaia di metri fino all’ambulanza, dove il personale sanitario del 118 ha valutato le sue condizioni di salute e lo ha trasferito all’ospedale Maggiore di Bologna in codice di bassa gravità.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu