Spray urticante in discoteca a Modena per rubare catenine d’oro: due 18enni in arresto

controlli polizia Modena volanti

Nella notte tra sabato 19 e domenica 20 marzo due ragazzi di 18 anni residenti a Modena sono stati arrestati dalla polizia con l’accusa di rapina e lesioni personali: secondo la ricostruzione dei fatti i due giovani avrebbero spruzzato spray urticante all’interno di una discoteca di via Biondo per generare una situazione di panico e approfittare poi della confusione del momento – quando i presenti si sono precipitati in massa verso l’uscita del locale – per strappare ai loro coetanei le catenine d’oro che portavano al collo.

A causa dello spray urticante alcuni dei giovani partecipanti alla serata si sono anche sentiti male, al punto da rendere necessario l’intervento sul posto del personale sanitario del 118; per fortuna, però, nessuno di loro è rimasto ferito in modo grave. Sono almeno quattro i ragazzi e le ragazze che, una volta guadagnata l’uscita, si sono accorti di essere stati derubati nella calca.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu