Smog: rinviato al 2021 il divieto di circolazione per gli Euro4 nel Bacino Padano

smog_art

Le automobili con motori Euro 4 Diesel potranno continuare a circolare in Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto fino al primo gennaio 2021. Le quattro Regioni hanno infatti deciso di comune accordo di spostare il blocco, previsto per il primo ottobre di quest’anno, all’inizio del prossimo anno. A comunicare la nuova disposizione sono stati gli assessori regionali all’Ambiente.

Emergenza Covid – “Vista la delicatezza del tema – spiegano al tavolo del Bacino padano -, i governatori si erano già sentiti per condividere questa scelta, ovvero lo slittamento del blocco dei Diesel Euro 4 dal primo ottobre, come sarebbe previsto dall’accordo, al primo gennaio 2021, e questo è supportato da una serie di motivazioni. La prima è che siamo in una condizione di emergenza straordinaria legata al Covid, che ha avuto alcuni effetti”.

Riduzione delle emissioni – Il primo effetto, è stato spiegato, è che il lockdown ha portato a una riduzione delle emissioni complessive: rispetto all’ordinario “c’è stata una minore quantità di inquinanti immessi in atmosfera. Ci sono anche le considerazioni sulla proroga dell’emergenza fino al 15 ottobre e l’incertezza di quello che sarà il futuro, soprattutto dal punto di vista economico”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu