Salvini a Brescello: oggi anche il sindaco Peppone voterebbe Lega

salvini_peppone_art

Posta su Facebook il capo della Lega Matteo Salvini in mobilitazione costante in Emilia in vista delle elezioni del 26 gennaio prossimo. “Un saluto da Brescello (Reggio Emilia), perla della Bassa! Scommetto che Peppone oggi voterebbe Lega!”. Così Matteo Salvini, facendosi fotografare vicino alla statua del sindaco comunista inventato da Giovanni Guareschi e reso celebre dalla serie cinematografica su don Camillo, interpretato da Gino Cervi. “Non avete idea di quanti vecchi comunisti mi abbiano detto in questi giorni: quelli del Pd preferiscono i banchieri agli operai, stavolta voto per voi!”.
“Peppone e Don Camillo erano persone serie, politicamente erano distanti, ma leali. A sinistra oggi è cambiato il mondo, se pensiamo che una volta c’era più senso dell’onore e del rispetto in politica, da Luciano Lama a Enrico Berlinguer.

Invece ora ci sono Renzi e Zingaretti…”, ha detto poi durante la visita al museo dedicato ai due personaggi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu