Salsomaggiore Terme. Molestie ad alunne minorenni, arrestato assistente scolastico

ragazza con zaino

I carabinieri di Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un assistente di laboratorio scolastico di 66 anni, accusato di aver molestato alcune alunne tra i 15 e i 18 anni tra dicembre del 2020 e lo scorso maggio.

L’indagine, coordinata dalla pm Daniela Nunno, ha avuto origine da quanto raccontato dalle stesse ragazze agli insegnanti e alla preside dell’istituto. Secondo la versione delle giovani l’uomo, approfittando della distrazione dei docenti, le avrebbe molestate in diverse occasioni. Alcune di loro hanno presentato anche denuncia ai carabinieri, che hanno identificato l’indagato: sulla base degli elementi raccolti, il giudice per le indagini preliminari ha disposto per l’assistente gli arresti domiciliari.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu