Sale smog in Emilia: misure fino a lunedì

smog_bologna

Sale l’allerta smog in Emilia-Romagna: le misure emergenziali per contenere le polveri sottili vengono prorogate fino a lunedì compreso nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara e Ravenna e da venerdì (sempre fino a lunedì) scatteranno anche nell’area metropolitana di Bologna e nel Riminese. Nelle province interessate negli ultimi giorni è stata superata la soglia dei 50 microgrammi per metro cubo delle polveri Pm10.

Tra le misure emergenziali c’è lo stop ai veicoli diesel Euro 4, o inferiori, dalle 8.30 alle 18.30, il divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico e l’abbassamento delle temperature medie nelle abitazioni fino a 19 gradi e fino a 17 nei locali commerciali.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu
  1. anna

    Direttore per favore parli dell’inquinamento dei treni diesel del quartiere di Santa Croce. Le sembra possibile che nel 2020 in una città come Reggio Emilia ci siano ancora locomotive vecchissime ?


Invia un nuovo commento