Reggio. Valentina Rubertelli eletta presidente dei notai italiani

valentina_rubertelli

Nella seduta odierna Valentina Rubertelli, notaio in Reggio Emilia e già consigliere nazionale per l’Emilia-Romagna, è stata eletta con ampia maggioranza presidente del Consiglio Nazionale del Notariato. Si tratta della prima donna a ricoprire tale carica.

Ad affiancarla Edoardo Bernini, con la carica di vice presidente, e Francesco Giglio, con l’incarico di segretario del consiglio.
Consigliere nazionale del Notariato dal 2016, Rubertelli ricopre anche l’incarico di vice presidente del Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea (CNUE).
Il neo eletto presidente ha manifestato fin da subito la sua intenzione di lavorare con spirito di collaborazione e condivisione, nell’ottica di rapportarsi in modo efficace e produttivo con la categoria e con gli organi istituzionali politici.

Il vertice dell’organo di rappresentanza dei notai italiani sarà in carica fino al 2022.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu