Reggio, un San Silvestro a teatro con “Che disastro di commedia” e “L’e’ dmèi puser ed vèin che ed…”

che_disastro_di_commedia

Per celebrare la fine del 2018, la Fondazione I Teatri di Reggio propone per la serata di San Silvestro un doppio appuntamento: alle 20.30 al teatro Valli andrà in scena l’esilarante “Che disastro di commedia”, del regista inglese Mark Bell, mentre alla stessa ora al teatro Ariosto andrà in scena la nuova produzione di Antonio Guidetti e Artemisia Teater “L’e’ dmèi puser ed vèin che ed…”.

“Che disastro di commedia”, versione italiana di una commedia nata in un pub di Londra e che ha poi riscosso un successo clamoroso, racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver ereditato improvvisamente un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo che ruota intorno a un misterioso omicidio perpetrato negli anni ’20 nel West End. In un susseguirsi di errori, strafalcioni, momenti imbarazzanti e disastri provocati dagli attori stessi, la produzione si rivela una catastrofe e gli attori cominciano ad accusare la pressione, andando nel panico. Risultato? Un divertimento travolgente.

Ad Amerigo (Antonio Guidetti), invece, qualcuno vuole inibire – con l’alcool – la capacità di comprendere, capire e valutare. Ma lui, come recita il titolo “L’é dmèi puser ed vèin che ed …..”, è ubriacone ma non… *****one: gliela vogliono dare a bere, ma lui sa riconoscere il vino buono da quello fasullo.

I biglietti per i due spettacoli sono in vendita sia online (su www.iteatri.re.it) che in biglietteria.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu

Invia un nuovo commento