Reggio. In macchina aveva tre etti di hashish e marijuana e 2.400 euro in contanti: arrestato per spaccio

sequestro hashish marijuana e contanti

Nel pomeriggio di venerdì 19 novembre i carabinieri di Reggio hanno arrestato un ragazzo di 25 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato notato da una pattuglia in via Olimpia, nei pressi dell’ex Polveriera, mentre stava parlando con una ragazza che era seduta sul sedile anteriore di una macchina. Il forte odore di marijuana proveniente dall’interno dell’abitacolo ha indotto i militari ad approfondire i controlli, culminati con l’ispezione del mezzo: da qui la scoperta – e il sequestro – di oltre due etti di hashish, un etto di marijuana e tre mazzette di banconote di vari tagli (per un totale di 2.400 euro). Sono stati sequestrati anche i due smartphone del venticinquenne, che erano utilizzati per mantenere i contatti con i clienti.

Nei guai è finita anche la ragazza che si trovava seduta in macchina, una studentessa di 18 anni (finora incensurata) che è stata denunciata per concorso nel reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu