Reggio, dopo l’atto vandalico una nuova corona di fiori per il 225° anniversario dell’inno polacco

nuova corona fiori inno nazionale polacco Reggio

Martedì 26 luglio a Reggio è stata deposta una nuova corona di fiori ai piedi della lapide di piazza Prampolini che ricorda la nascita dell’inno nazionale polacco Mazurek Dąbrowskiego (“la Mazurka di Dąbrowski”), composto nel luglio del 1797 a Reggio da Jozef Wybicki, tenente dell’armata polacca che all’epoca si trovava in Emilia.

La corona di fiori originale, collocata alcuni giorni fa da una delegazione polacca e dal Comune di Reggio in occasione del 225° anniversario della composizione e della prima esecuzione dell’opera, era stata danneggiata da ignoti vandali. Per questo motivo è stata sostituita con una nuova corona, alla presenza del console onorario della Repubblica di Polonia a Bologna Pasquale Luigi Laurenzano.

Fino al 31 luglio, inoltre, al chiostro grande della Ghiara in via Guasco sarà possibile visitare la mostra sulla storia dell’inno nazionale polacco, allestita in occasione del 225° anniversario della sua creazione e del 200° anniversario della morte del suo autore.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu