Reggio. Con 2mila titoli apre in Polveriera la biblioteca Ero Righi

ero_righi

E’ intitolata ad Ero Righi – amministratore pubblico, presidente dei Teatri di Reggio Emilia, per molti anni tra gli uomini più illustri del mondo politico, sindacale e culturale reggiano, scomparso nel dicembre 2017 – la nuova biblioteca di quartiere che sarà inaugurata venerdì 13 settembre alle 17,00 nella sala civica de La Polveriera, in Piazzale Monsignor Oscar Romero.
La realizzazione è frutto della collaborazione tra il Comune di Reggio Emilia, la Biblioteca Panizzi e La Polveriera, società che prende il nome dalla storica Polveriera di Reggio Emilia, ristrutturata e restituita alla fruibilità pubblica grazie ad una cordata che, insieme al Consorzio Oscar Romero che ne è capofila, raggruppa alcune delle più importanti cooperative sociali reggiane di Confcooperative.

La nuova biblioteca parte con una dotazione di circa 2.000 libri. “Si tratta – sottolinea Ilaria Nasciuti, presidente de La Polveriera – del lascito di Ero Righi alla Biblioteca Panizzi; centinaia e centinaia di titoli che il Comune di Reggio Emilia ha deciso di rendere fruibili al pubblico in spazi che già abitualmente sono punto d’incontro per tante persone e famiglie che gravitano nell’area a nord est e a sud est del centro cittadino”.
“Grazie all’apertura della nuova biblioteca di quartiere – spiega il presidente del Consorzio Oscar Romero, Valerio Maramotti – La Polveriera arricchisce ulteriormente la propria funzione di servizio alla città, di luogo aperto non solo alle fragilità (nei capannoni ristrutturati trovano spazio, tra l’altro, un centro diurno e residenziale per disabili e diversi laboratori socio-occupazionali-n.d.r.), ma all’incontro tra persone, al dialogo, alla bellezza, all’arte e alla cultura”.

“In questo senso – osserva la presidente de La Polveriera – è sempre andato anche il ricco calendario di appuntamenti che da tre anni proponiamo alla città, ma è evidente che la nuova biblioteca dedicata a Ero Righi rappresenta uno spazio stabile di particolare importanza per i residenti in una vasta porzione di città che vede incrementati non solo i servizi pubblici, ma anche gli spazi di aggregazione.
L’inaugurazione, come si è detto, è in programma venerdì 13 settembre alle ore 17,00 con gli interventi di Luca Vecchi, Sindaco di Reggio Emilia, Giordano Gasparini, direttore della Biblioteca Panizzi, Valerio Maramotti, presidente del Consorzio Oscar Romero (che qui, tra l’altro, ha la propria sede), Ilaria Nasciuti, presidente de La Polveriera.

La biblioteca sarà poi aperta lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8,00 alle 18,00 e il giovedì dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 17,00.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu