Reggio. Candidato travolto da furgone mentre attacca i manifesti

Gino Rossi investito

Un candidato di Coalizione civica, Gino Rossi, è stato investito da un furgone in via Freddi, nei pressi della chiesa di San Bartolomeo, mentre insieme ad altri candidati stava affiggendo i manifesti negli spazi elettorali assegnati. E’ accaduto mecoledì notte e ne ha dato notizia oggi la stessa Coalizione civica, allegando foto dell’incidente e video-intervista al candidato, con ancora ben evidenti i segni dell’incidente.

“Gino Rossi era sul marciapiede ma è stato investito. Un furgone lo ha urtato con lo specchietto retrovisore e Rossi ha riportato un forte trauma – spiegano da Coalizione civica – Gli altri militanti hanno subito chiamato l’ambulanza e la polizia, mentre Gino Rossi veniva soccorso anche con  l’aiuto del conducente del furgone che si è premurato della salute di Rossi”.

Dice il candidato: “Sto bene e sono stato dimesso dall’ospedale. Tempo di recuperare le forze e torno sul campo. Ci vuole altro a fermarci. Questo atto dimostra ancora una volta, se ce n’era bisogno, il pericolo del traffico nelle strade delle nostre periferie.”

Da parte di Coalizione Civica – e della nostra redazione – gli auguri di pronto recupero a Gino Rossi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu