Rapina al centro commerciale “Il Borgogioioso” di Carpi, ferita una guarda giurata

centro commerciale Il Borgogioioso Carpi

Nella tarda mattinata di lunedì 6 dicembre una guardia giurata è stata ferita da un colpo di arma da fuoco sparato da uno dei due rapinatori che, intorno alle 13.30, sono entrati in azione al centro commerciale “Il Borgogioioso” di Carpi, in provincia di Modena.

Secondo la ricostruzione dei fatti, la guardia giurata stava prelevando i soldi degli incassi dei negozi dalla cassa continua situata presso uno degli ingressi del centro commerciale carpigiano, quando è stato aggredito dai due rapinatori che, nel tentativo di impossessarsi della borsa con i contanti, prima l’hanno spinta contro un pannello di vetri – che si è frantumato nell’urto – e poi l’hanno ferita alla gamba con un colpo di pistola calibro 38 (un secondo proiettile si è conficcato invece nel muro alle sue spalle).

A quel punto i malviventi sono riusciti a scappare con i soldi, allontanandosi a bordo di un’auto parcheggiata nelle vicinanze. La guardia giurata, invece, è stata trasportata all’ospedale dal 118 per ricevere le cure necessarie.

In una nota l’attivo dei delegati Filcams-Cgil di Coop Alleanza 3.0 di Modena ha espresso “sconcerto e forte preoccupazione” per l’accaduto, “una scena così violenta in cui solo il caso ha evitato un epilogo ancora più tragico”, denunciando “quanto potrebbe accadere in siti commerciali tanto frequentati quanto poco presidiati dalle forze dell’ordine”.

“La spregiudicatezza con cui si sono svolti i fatti lascia increduli e genera inquietudine non solo nella clientela, ma soprattutto nei lavoratori e nelle lavoratrici che all’interno di quei siti vivono le loro giornate. Auspichiamo che nel centro commerciale, così come in tutti i suoi punti vendita, Coop Alleanza 3.0 preveda un costante presidio di sicurezza che permetta a clienti e lavoratori di svolgere le loro attività, di acquisto o lavorative che siano, con la maggior tranquillità possibile”.

“Un pensiero più di tutti – ha concluso l’attivo dei delegati – va alla guardia giurata che ha subito la rapina: un augurio di pronta guarigione ad Andrea, che possa presto ristabilirsi fisicamente e anche riprendersi dalla terribile esperienza che ha vissuto; un ultimo pensiero va alla sua famiglia, in primis alla sua mamma, che è una lavoratrice e quindi nostra collega, proprio del punto vendita del Borgogioioso di Carpi”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu