Puianello, donna incinta al quarto mese schiacciata dalla propria auto nel cortile di casa

vigili del fuoco cuscini di sollevamento

Nella mattinata di domenica 4 settembre una donna al quarto mese di gravidanza è stata investita ed è rimasta schiacciata dalla propria auto mentre si trovava nel cortile del suo condominio in via Pasquino Borghi a Puianello di Quattro Castella, in provincia di Reggio. L’incidente sarebbe avvenuto perché la macchina sarebbe stata parcheggiata in una zona del cortile che presentava una leggera pendenza.

Per estrarla sono intervenuti i vigili del fuoco – che hanno utilizzato cuscini di sollevamento per alzare la vettura, al di sotto della quale era rimasta incastrata la donna – e il personale sanitario del 118, arrivato sul posto con un’ambulanza e un’automedica: dopo essere stata liberata, la donna è stata trasportata all’arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio in codice di massima gravità, avendo riportato traumi da schiacciamento; sono inoltre in corso esami per valutare eventuali conseguenze che l’incidente potrebbe aver causato al feto.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu