Aemilia: 148 imputati, 125 condanne. Due anni all’ex campione del mondo Vincenzo Iaquinta, 19 al padre

Complessivamente sono state 125 le condanne lette dal collegio dei giudici, 19 le assoluzioni e quattro le prescrizioni per i 148 imputati.
Mercoledì 31 ottobre nell’aula bunker del tribunale di Reggio Emilia il collegio giudicante – formato da Francesco Maria Caruso, Cristina Beretti e Andrea Rat – ha pronunciato le sentenze di primo grado per 148 degli imputati (a 34 dei quali era contestata l’accusa di associazione mafiosa) del maxi-processo Aemilia contro le infiltrazioni della ‘ndrangheta in Emilia-Romagna. Segui la diretta video.


Tra le numerose condanne è spiccata quella a due anni di reclusione per l’ex calciatore e campione del mondo Vincenzo Iaquinta, accusato di reati legati al possesso di armi. Decisamente più pesante la pena per il padre Giuseppe Iaquinta, condannato a 19 anni di carcere, che è uscito dall’aula gridando “Vergogna, siete ridicoli!”.

L’ex centravanti di Juventus e Udinese, intercettato davanti al tribunale di Reggio Emilia, ha detto: “Senza aver fatto niente. Io sto soffrendo come un cane. Per la mia famiglia e i bambini. Il nome ‘ndrangheta non sappiamo neanche cos’è. Mi hanno rovinato la vita per niente. Forse perché sono calabrese e di Cutro? Io ho vinto un mondiale sono orgoglioso di essere calabrese, ma non abbiamo fatto niente. Noi con la ‘ndrangheta non c’entriamo . Quattro figli ho”.

All’imprenditore edile Pasquale Brescia, titolare del ristorante Antichi Sapori di Gaida, è stata inflitta una pena di sei anni e nove mesi. Sentenza negativa anche per l’imprenditore reggiano Omar Costi, condannato a 13 anni e 9 mesi di reclusione, e per l’imprenditore scandianese Giuliano Debbi (quattro anni). Quattro anni e 4 mesi, invece, per l’ex patron di Reggiana Gourmet Mirco Salsi. Tra le altre condanne, spiccano i tre anni e sei mesi inflitti a Gianluigi Sarcone e i 9 anni a Luigi Silipo.

Antonio Valerio, il pentito-chiave del processo Aemilia, è stato condannato a sei anni e due mesi. È stata di 9 anni e 10 mesi di carcere, invece, la sentenza per Augusto Bianchini; condannati anche la moglie Bruna Braga (quattro anni) e il figlio Alessandro Bianchini (tre anni). L’imprenditore modenese Gino Gibertini, invece, è stato condannato a otto anni di reclusione.
L’intervista al sindaco di Reggio Luca Vecchi

L’intervista al sindaco di Parma Federico Pizzarotti

È di 125 condanne, 19 assoluzioni e quattro prescrizioni il verdetto pronunciato in Tribunale a Reggio Emilia dal collegio dei giudici presieduto da Francesco Maria Caruso (affiancato a latere da Cristina Beretti e Andrea Rat) che finisce di leggere la sentenza di primo grado per Aemilia.

I nomi dei condannati in primo grado

Aiello Giuseppe 10 anni; Alleluia Lauro 9 anni; Aloi Giuseppe 6 anni 6 mesi; Ameglio Rosaria 4 anni 6 mesi; Amato Alfredo 19 anni; Amato Francesco 19; anni – 1 mese; Arcuri Rosario 12 anni;  Arena Carmine 12 mesi 6 mesi; Baachaoui Karima 21 anni 4 mesi; Baachaoui Moncef 19 anni; Barnat EwaBoguslawa 5 anni  e 6 mesi; Belfiore Carmine 21 anni e 8 mesi; Belfiore Francesco 4 anni e 6 mesi; Belfiore Giuseppe 6 anni ; Bianchini Alessandro 3 anni; Bianchini Augusto 9 anni e 10 mesi; Bighignoli Andrea 6 anni; Blasco; Gaetano 21 anni; Bolognino Catianna 2 anni; Bolognino Domenico 5 anni e 9 mesi; Bolognino Francesco 6 anni 10 mesi; Bolognino Michele 20 anni e mesi 7; Bolognino Sergio 5 anni 3 mesi; Braga Bruna 4 anni; Bramante Antonietta 6 anni e 6 mesi; Brescia Pasquale 6 anni e 9 mesi; Brugnano Giuseppe 5 anni e mesi 3; Brugnano Luigi 10 anni 6 mesi; Busia Marco 10 anni e 1 mese;  Buttiglieri Salvatore 6 anni e 6 mesi; Cagossi Luigi 3 anni; Cannizzo Mario 9 anni; Cavedo Maurizio 8 anni mesi 1;  Codamo Giuseppe 6 anni e 6 mesi; Colacino Salvatore 4 anni e 6 mesi; Costi Omar 13 anni 9 e mesi 9; Crivaro Antonio 19 anni;  Croci Deborah 4 anni: Curcio Giuseppe 7 anni; Curcio Maria 5 anni e 6 mesi; Debbi Giuliano 4 anni; Di Via Francesco 4 anni; El Fatachi Abdellatif 3 anni; Falsetti Rosario 8 anni; Ferrari Aldo Pietro 2 anni e 2 mesi; Floro Vito Antonio 9 anni; Floro Vito Gianni ( Giuseppe) 6 anni e 11 mesi;  Floro Vito Giuseppina 3 anni; Formentini Francesco 8 anni;  Frontera Alfonso 8 anni; Gerace Salvatore anni 6 e mesi 8; Gibertini Gino 8 anni;  Giglio Antonio 2 anni e 8 mesi; Giglio Francesco 2 anni e 8 mesi; Giglio Tania 4 anni e 6 mesi; Grimaldi Luigi 3 anni; Iaquinta Giuseppe 19 anni; Iaquinta Vincenzo 2 anni; Laera Stefano mesi 6; Lerose Salvatore 10 anni;  Lomonaco Francesco 19 anni 6 mesi; Loprete Giuseppe 4 anni e 6 mesi; Lupezza Alessandro 5 anni; Macrì Francesco 6 anni e 3 mesi; Macrì Giuseppe 6 anni e 6 mesi; Mancuso Vincenzo 11 anni; Manfreda Francesco 8 anni 6 mesi;  Manzoni Giuseppe 7 anni; Matacera Francesco 9 anni; Mendicino Alfonso 7 anni 6 mesi; Milazzo Bruno 5 anni; Muratori Massimo 6 anni 3 mesi; Muto Antonio (1971) 8 anni e 6 mesi; Muto Antonio (1978) 12 anni; Muto Francesco 5 anni; Nicastro Antonio 1 anno; Olivo Salvatore 4 anni 6 mesi; Pelaggi Francesco 9 anni; Petrone Antonio 3 anni; Pichierri Giuseppe 6 anni; Riillo Pasquale 12 anni 8; Rocca Antonio 4 anni 6 mesi; Ruggiero Giuseppe 6 anni 6 mesi; Salsi Mirco 4 anni 6 mesi; Salvati Luigi 4 anni 6 mesi; Sarcone Gianluigi 3 anni 6 mesi; Schettini Giovanna 6 anni mesi 11; Schirone Graziano 5 anni; Scida Domenico 7 anni; Scida Francesco 4 anni 6 mesi; Scordo Giuseppe 3 anni 6 mesi; Sergio Eugenio 9 anni; Serio Luigi 4 anni 6 mesi; Sestito Salvatore 10 anni; Silipo Floriana 6 anni 3 mesi; Silipo Luigi 9 anni 10mila; Silipo Salvatore 8 anni;  Tedesco Rocco 4 anni 6 mesi; Tostoni Michele 5 anni 6 mesi; Ursini Mario 7 anni 6 mesi; Valerio Antonio 6 anni 2 mesi; Valerio Gaetano 4 anni 6 mesi; Valerioti Gabriele 19 anni e 6 mesi; Vecchi Silvano 3 anni; Vertinelli Antonio 6 anni; Vertinelli Antonio 4 anni 6 mesi; Vertinelli Giuseppe 13 anni 10 mesi; Vertinelli Giuseppe 6 anni 11 mesi 8mila multa; Vertinelli Palmo 13 anni 9 mesi; Vetere Pierino 9 anni ; Villirillo Giuseppe 8 anni 6 mesi; Viti Francesco 12 anni; Vrabie Carmen 3 anni; Vrabie Mihai 3 anni; Vulcano Mario 12 anni 6 mesi; Zangari Walter 2 anni 11 mesi.

E con il rito abbreviato

Blasco Gaetano 17 anni 6 mesi
Bolognino Michele 17 anni 4 mesi
Bolognino Sergio 14 anni
Brescia Pasquale 16 anni
Cavedo Maurizio 10 anni
Floro Vito Antonio 14 anni
Floro Vito Gianni 14 anni
Mancuso Vincenzo 14 anni
Muto Antonio cl 55 – 12 anni
Muto Antono cl 71 – 12 anni
Muto Antonio cl 78 – 14 anni
Muto Salatore 4 anni 8 mesi
Paolini Alfonso – 15 anni 8 mesi
Riillo Pasquale 14 anni
Sarcone Gianluigi 16 anni 4 mesi
Schirone Graziano 12 anni
Sergio Eugenio 14 anni
Silipo Luigi 12 anni 8 mesi
Valerio Antonio 5 anni
Vertinelli Giuseppe cl. 62 – 16 anni
Vertinelli Palmo 16 anni
Vetere Pierino 12 anni
Vulcano Mario 14 anni



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu