Pizzarotti: sto con Bonaccini, ma no ai 5s

bonaccini_pizzarotti

In un’intervista a Repubblica il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha parlato delle sue idee per le regionali del prossimo gennaio in Emilia-Rmagna: “Ho firmato con duecento sindaci a favore di Bonaccini. Per me ha lavorato bene e deve andare avanti”, ha spiegato il primo cittadino che ha poi aggiunto di non avere dubbi circa la riconferma dell’attuale governatore e candidato al secondo mandato, Stefano Bonaccini.

E a proposito del suo movimento, Italia Comune, Pizzarotti ha spiegato che si sta ancora valutando se fare una lista oppure entrare direttamente nella lista civica del presidente. L’unica cosa che potrebbe fermare l’intesa è l’accordo con i Cinquestelle, argomento ancora sul tavolo del presidente della regione.

E a proposito delle alleanze e dello stato di salute del Pd, Pizzarotti ha detto: “Bisogna innanzitutto avere coraggio. Avere un’idea di regione. Io ho detto dalle politiche del 2018 che il Pd è morto. Non lo dico per cattiveria, ma perché il Pd non riesce a sviluppare una propria posizione su tanti temi”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu