Più perdite e meno visitatori, Fico vede rosso

fico_eyataly

Eatalyworld srl, società che gestisce il parco gastronomico bolognese, ha archiviato il 2019 con perdite nette di esercizio pari a 3,14 milioni, mentre l’anno prima era stato registrato un utile di 19mila euro. Il valore della produzione scende di 34,31 milioni dai 42,59 milioni del 2018, e il margine operativo lordo nel 2019 è negativo per 4,34 milioni, peggiore di 3,13 milioni dell’esercizio precedente.

Ai risultato non buoni del 2019 si somma poi l’effetto Coronavirus che ha comportato la chiusura del Parco per mesi. Così famiglia Farinetti e Coop Alleanza 3.0, soci nel Parco, sono dovuti scendere in campo a sostegno con nuovi finanziamenti per 4,2 milioni rinunciando a un precedente prestito soci da 2,8 milioni che ha coperto perdite di esercizio del 2019 e a riportare il patrimonio netto in area positiva per complessivi 850mila euro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu