Pd. Bonaccini: mi candido? Non lo so ancora

Pd Zingaretti Bonaccini

Il futuro del Pd dopo le dimissioni di Nicola Zingaretti? “Va trovato un accordo, ci manca solo che proroghiamo questa crisi che lascia sbalordito il Paese”. Lo dice Stefano Bonaccini a Cartabianca su Rai3. “Letta? Come si fa a dire che Letta non è autorevole? Sarebbe molto autorevole”, risponde il presidente della Regione Emilia Romagna, che non esclude nemmeno una sua discesa in campo. “Mi candido al congresso? Non lo so. Io mi sono sempre messo a disposizione. Quando ci saranno le primarie vedremo. Ma ora non interessa gli italiani, interessano i vaccini”, rimarca Bonaccini.

Non manca una stoccata alle Sardine: “Io non conosco Cristallo. Se lei conoscesse la mia storia, quella della mia famiglia, le politiche che stiamo facendo in Emilia Romagna, si esprimerebbe in altro modo. Le Sardine mi hanno aiutato in campagna elettorale. Sono grato e pronto a confrontarmi per giorni con loro ma se qualcuno delle Sardine si permette di dare pagelle, fare liste di proscrizione e dire che io sono di destra, allora per me il dialogo dura due minuti”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu