Bibbiano. ‘Scritta neofascista a Scandiano’

FN

Il presidente regionale dell’Arci Federico Amico scrive in una nota: “Lo striscione di stamattina alla Casa del volontariato di Scandiano dimostra, come se ce ne fosse ancora bisogno, la saldatura tra neofascismo e “parlateci di Bibbiano”.

Oltre al ridicolo per la scelta dei tempi (ieri il tribunale dei minori ha messo in discussione la teoria del sistema Bibbiano) è grave che Forza Nuova attacchi vigliaccamente un luogo dove hanno sede Anpi e le associazioni di volontariato. La solidarietà, il civismo, l’associazionismo sono ovviamente portatori di valori opposti a quelli che questi criminali vogliono proporci.

La nostra solidarietà quindi a chi è stato oggetto dell’attacco di oggi, mentre si fa sempre più urgente mettere fuori legge i movimenti neofascisti e fare appello a tutte le forze democratiche e civili perché questi non trovino spazio alcuno”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu