Pagò un sicario per ammazzare il marito, arrestata a Reggio

assassa

La polizia di Reggio Emilia ha arrestato nella notte di lunedì scorso 18 di marzo una donna ecuadoregna di 47 anni, Elvira Herlinda Manobanda Alvarez, sulla quale era pendente un mandato di cattura internazionale per avere commissionato un omicidio, quello di suo marito

L’assassinio è stato consumato in Ecuador il 31 dicembre del 2012: l’uomo fu ucciso a colpi di pistola da un sicario, il quale fu pagato 30mila dollari.

Elvira Herlinda Manobanda Alvarez, condannata a 25 anni di carcere dai giudici sudamericani, è stata fermata dagli agenti di polizia di Reggio durante un controllo della zona industriale di Mancasale. La donna è poi stata portata in carcere a Modena.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu