Ozzy Osbourne malato, slitta intero tour

ozzy_art

Stop per motivi di salute all’intero tour europeo di Ozzy Osbourne, compresa l’unica data italiana prevista l’1 marzo all’Unipol Arena di Bologna, che sarà riprogrammata. Lo ha reso noto la società organizzatrice Live Nation, che spiega come all’artista, già costretto a posticipare le prime quattro date del ‘No more tours 2’ a causa di una grave influenza, è stata diagnosticata una grave infezione del tratto respiratorio superiore. Osbourne è stato costretto a posticipare le date su consiglio dei medici, per il rischio di polmonite, la fatica fisica delle esibizioni e il lungo programma di viaggio invernale in tutta Europa.

Osbourne, 70 anni, si è dichiarato “completamente devastato” per il forzato posticipo (“prima l’infezione da stafilococco sul pollice e ora l’influenza e la bronchite”) e ha promesso ai fan che il tour, accompagnato dai Judas Priest come ‘special guest’, riprenderà: “Stiamo lavorando per riprogrammare le date a settembre. Mi scuso con tutti. Che Dio vi benedica. Vi voglio bene”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu