Morto l’avvocato Giovanni Zanichelli, ex sindaco democristiano di Busana

zanichelli_busana_new

E’ morto a 82 anni l’avvocato Giovanni Zanichelli. Il professionista si è spento per causa di una malattia a Milano, dove viveva ormai da anni. Ma la notizia ha destato profondo cordoglio sulla montagna reggiana, dove era conosciuto e stimato come legale e come politico.

Originario di Cervarezza, Giovanni Zanichelli ha diviso la sua vita tra professione e passione politica. Amico di esponenti democristiani di primo piano, quali Giuseppe Dossetti e Pasquale Marconi si era dedicato al vita pubblica ricoprendo il ruolo di sindaco di Busana per 2 mandati. Nel tempo fu anche il primo presidente della Comunità Montana dell’Appennino reggiano.

A Reggio a partire dagli anni ’90 aveva svolto un’intensa attività professionale nel campo dell’organizzazione del volontariato. Su invito di don Giuseppe Dossetti jr fondò “Dar Voce”, il primo Centro di servizi in Italia, in cui aveva svolto funzioni di direzione, coordinamento, consulenza e formazione, in sinergia con varie realtà a livello locale e nazionale.

Lascia la moglie Vanna, i figli Maria, Francesco, Federico, Giulietta, Elisabetta e tredici nipoti. Funerali in forma strettamente privata.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu