Montecreto, donna di 53 anni cade sul sentiero 461 e sbatte la testa contro un sasso: trauma cranico

Soccorso alpino verricello Saer

Domenica 28 agosto una donna di 53 anni di Fara in Sabina (Rieti), in vacanza in Emilia con la famiglia, è scivolata mentre stava percorrendo il sentiero 461 presso Montecreto – in provincia di Modena – ed è caduta a terra, sbattendo la testa contro un sasso e procurandosi un leggero trauma cranico.

Sono stati i familiari che erano con lei ad allertare immediatamente il 118, che ha attivato la squadra di pronta partenza del Soccorso alpino della stazione monte Cimone: una volta raggiunta la donna, che è comunque rimasta sempre cosciente, il tecnico sanitario le ha prestato i primi soccorsi, mettendole il collarino.

Nel frattempo è stato attivato anche l’elicottero del 118/Saer Elipavullo, che ha evacuato l’infortunata con il verricello trasportandola fino all’ambulanza del 118 di Lama Mocogno, che a sua volta ha poi accompagnato la donna all’ospedale di Pavullo per consentirle di essere sottoposta a controlli più approfonditi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu