Monchio delle Corti. Cade con il parapendio sul monte Navert, salvato dal Soccorso alpino

elicottero elisoccorso giallo 118

Nella tarda mattinata di venerdì 4 giugno i tecnici del Soccorso alpino sono intervenuti sul versante nord del monte Navert, nel territorio comunale di Monchio delle Corti, in provincia di Parma, per prestare soccorso a un uomo di 61 anni che, dopo essere decollato con il proprio parapendio dal monte Caio, è precipitato rimanendo incastrato tra gli alberi di faggio.

Immediato l’intervento dei tecnici del Soccorso alpino e dell’ambulanza, mentre dalla Toscana si è alzato in volo l’elisoccorso Pegaso 3. Raggiunto il punto di impatto, il pilota è stato riportato a terra e, considerato il rifiuto dell’uomo a effettuare ulteriori accertamenti medici, il 61enne è stato accompagnato prima a piedi e quindi ricondotto alla frazione di Casarola dai mezzi fuoristrada del Saer. Anche gli amici dell’uomo, accorsi sul luogo dell’incidente in suo aiuto, sono stati riaccompagnati alla frazione monchiese.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu