32enne bruciata in auto: due indagati

alice_neri

Due persone sarebbero state iscritte nel registro degli indagati per la morte di Alice Neri, 32 anni, trovata morta carbonizzata dentro un’auto a Concordia (Modena) la sera di venerdì 18 novembre. Di lei si erano perse le tracce due giorni fa. La donna è originaria di Ravarino, sempre nel Modenese.

Le due persone, una è il marito che ne ha denunciato la scomparsa, l’altra un amico, ultimo ad avere visto la giovane donna, sono a piede libero e l’iscrizione è un atto in vista di alcuni accertamenti che devono essere fatti con le dovute garanzie, mentre proseguono le indagini dei carabinieri del nucleo investigativo di Modena, coordinati dal pm Claudia Natalini, per far luce sul contesto di vita e sulla dinamica della morte della donna. Mentre l’ipotesi di reato è di omicidio volontario.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu