M5s, la diatriba con Grillo. Conte: non farò il prestanome

La versione di Giuseppe Conte. Dopo giorni di polemiche e di tensioni intestine all’interno del MoVimento, l’ex premier convoca una conferenza stampa per ricostruire gli eventi degli ultimi mesi e per annunciare la sua posizione. “Non riesco a impegnarmi in un progetto in cui non credo, non posso assumere una decisione solo con il cuore se poi la testa mi suggerisce che il percorso è sbagliato”, dice l’ex capo del governo.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu