La Provincia di Reggio è la prima in Italia ad aderire al Manifesto #Equalpanel

Manifesto Equalpanel Provincia di Reggio Emilia

La Provincia di Reggio è il primo ente provinciale italiano ad aderire al Manifesto #Equalpanel di Ewmd Italia, contenente dieci linee-guida per promuovere il rispetto del principio di un’equa rappresentanza di genere nella costruzione dei panel degli eventi pubblici – come conferenze, seminari o convegni – per garantire che in particolar modo la voce delle donne non sia assente dal dibattito pubblico o sottorappresentata; il manifesto promuove inoltre anche un uso corretto del linguaggio, rispettoso del genere, articolato al maschile e al femminile, nonché la condivisione di azioni finalizzate a favorire un’equa rappresentanza di genere ai livelli apicali delle organizzazioni del lavoro pubblico e privato.

“C’è estrema coerenza tra questo manifesto e l’azione che la Provincia ha svolto negli anni per favorire la cultura della parità di genere e della valorizzazione della voce e del pensiero delle donne”, ha spiegato la consigliera provinciale con delega alle pari opportunità e ai diritti civili Claudia Aguzzoli: “Siamo orgogliosi di aderire al manifesto come prima Provincia in Italia, e primo ente locale in Emilia-Romagna: da qui potrà partire, in collaborazione con Ewmd Reggio-Modena e con la consigliera di parità Francesca Bonomo, un’utile azione di sensibilizzazione verso il territorio provinciale“.


Alla presenza della consigliera Aguzzoli, la consigliera di parità reggiana Bonomo e altre sei consigliere provinciali di parità dell’Emilia-Romagna (quelle delle province di Piacenza, Parma, Modena, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini), insieme a Donatella Davoli e Natalia Maramotti (rispettivamente presidente e componente del chapter emiliano di EwmdEuropean Women’s Management Development Network), hanno firmato anche un protocollo d’intesa per la promozione del Manifesto #Equalpanel nell’ambito delle proprie attività, con il contributo della coordinatrice nazionale del progetto Pia Kroon di Ewmd.

Almeno una volta all’anno l’associazione Ewmd Reggio-Modena organizzerà, in collaborazione con le consigliere firmatarie del protocollo, un appuntamento per illustrare i dati sui panel di eventi pubblici (e sulla presenza delle donne negli stessi) che saranno stati raccolti nel corso dell’anno nelle rispettive realtà territoriali di riferimento. L’adesione al manifesto, che è gratuita, è aperta anche a imprese e associazioni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu