Interpump in crescita nel primo semestre

montipo1

Positivi i risultati finanziari di Interpump nel prima metà del 2019, con vendite pari a 703,2 milioni di euro, superiori del 9,3%
rispetto all’analogo periodo del 2018. Le vendite nette del secondo trimestre 2019 sono state pari a 359,6 milioni di euro (+8,6% rispetto allo stesso periodo del 2018).

L’EBITDA è stato pari a 162,2 milioni di euro (23,1% delle vendite) a fronte dei 146,8 milioni di euro del primo semestre 2018, che rappresentava il 22,8% delle vendite, con una crescita del 10,5%.

L’utile netto del primo semestre 2019 è stato di 92,2 milioni di euro (94,3 milioni di euro nel primo semestre 2018, comprendente un provento una tantum di 11,6 milioni di euro legato all’acquisizione di GS Hydro). La variazione rispetto al dato normalizzato è pari a +11,6%.
L’utile per azione base è passato da euro 0,766 (normalizzato come sopra) del primo semestre 2018 a euro 0,867 del primo semestre 2019, con una crescita del 13,2%.

Il secondo trimestre, invece, si chiude con un utile netto consolidato di 46,9 milioni di euro, con una crescita del 10,0% rispetto al secondo trimestre 2018.

La posizione finanziaria netta è pari a 391,0 milioni di euro rispetto ai 287,3 milioni di euro al 31 dicembre 2018.

Frazionale la discesa del titolo a Piazza Affari (-0,64%) in un contesto di vendite generalizzate.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu