In Emilia un bimbo su 4 è sovrappeso

bimbi_sovrappeso
4.5

Lo diffonde ‘Okkio alla Salute’ in occasione della Giornata Mondiale dell’alimentazione dal ministero della Salute, tra i bambini delle scuole elementari di età compresa tra gli otto e i nove anni. Nella regione emiliana il 21% dei bambini e’ in sovrappeso, mentre il 7,6% e’ obeso o severamente obeso. A preoccupare sono le malsane abitudini che la maggior parte dei bambini adopera nella quotidianità. Emerge che il 6% dei ragazzi salta la prima colazione, il 33% consuma una colazione non adeguata, il 19% non consuma quotidianamente frutta e verdura. Il 35% beve tutti i giorni bibite zuccherate o gassate. In aggiunta a questi comportamenti subentra la sedentarietà. Il 13% dei ragazzi non ha svolto attività fisica il giorno precedente alla rilevazione, il 33% ha la tv in camera. Il 37% degli intervistati passa più di due ore al giorno davanti a Tv, videogiochi, tablet o cellulare.

Coldiretti Donne Impresa ha lanciato nelle scuole il progetto “Educazione alla Campagna Amica”
A questo proposito Coldiretti Donne Impresa e Campagna Amica hanno lanciato nelle scuole il progetto “Educazione alla Campagna Amica” che da anni coinvolge migliaia di alunni di tutta l’Emilia Romagna, per incentivare il consumo di cibo locale di qualità. Il tema di quest’anno è la “Biodiversità contro omologazione – perchè la diversità è una risorsa? trova la risposta nell’agricoltura di qualita’”, e propone la conoscenza del mondo agricolo e rurale e dei prodotti e produzioni dell’agricoltura.

Proprio per questo la Fondazione Golinelli ha organizzato il convegno “Let’s play! Sport e alimentazione corretta per uno stile di vita più sano di bambini e adolescenti” organizzato in collaborazione con Alce Nero ospitato dall’Opificio Golinelli con laboratori e attività per le scuole incentrati sui corretti stili di vita. Sono poi intervenuti il campione olimpico Rosolino, la “regina del fondo” Grimaldi e la tuffatrice Batki, si confronteranno con Sergio Bernasconi (professore ordinario di Pediatria all’Università di Parma) in un incontro moderato dal giornalista Giampaolo Colletti.

I nostri voti


Colazione inadeguata
5
Niente frutta e verdura
4.5
Troppe bibite gassate
4



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu