Per Immacolata torna la pioggia e anche la neve

neve2

Si profila un peggioramento delle condizioni meteo tra l’8 dicembre e il 9 dicembre, con piogge da sparse a diffuse sull’Emilia-Romagna. La fase più instabile sarà indicativamente tra la serata dell’Immacolata e il pomeriggio-sera di venerdì 9 dicembre.

Le precipitazioni saranno più consistenti sulle aree appenniniche, con accumuli elevati sul crinale (possibili fino a 100 mm a fine evento). I flussi legati a questa perturbazione saranno relativamente temperati, pertanto lo zero termico andrà a collocarsi oltre i 2000 metri. Questo vorrà dire pioggia fin sulle vette più alte dell’Appennino e contemporanea fusione del manto nevoso presente, il tutto a favorire un ingrossamento dei corsi d’acqua, specie nei tratti montani.

Sulle pianure i fenomeni saranno presenti ma più irregolari, con accumuli maggiormente contenuti.

Anche il fine settimana sarà probabilmente instabile, anche se ad oggi risulta complesso fornire indicazioni particolarmente dettagliate. E’ probabile l’afflusso di aria più fredda, che legata al transito di una perturbazione nord-atlantica potrebbe favorire il ritorno della neve in Emilia-Romagna. Gli ultimi aggiornamenti mostrano come, in caso di persistenza di precipitazioni moderate nel corso di domenica 11 dicembre, le nevicate potranno spingersi anche fino a bassa quota. In ogni caso questo è un dettaglio che dovrà essere verificato nei prossimi giorni e su cui non mancheremo di aggiornarvi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu