Il Pd emiliano: in piazza coi sindacati per la democrazia e l’antifascismo

landini_new

“Sabato il Partito Democratico dell’Emilia-Romagna parteciperà alla manifestazione nazionale antifascista promossa da Cgil, Cisl e Uil.
Saremo in tanti in piazza a Roma, stiamo organizzando pullman e abbiamo mobilitato i nostri Circoli in tutto il territorio regionale. L’assalto squadrista alla sede della Cgil ci ha lasciato sgomenti, condividiamo con i sindacati l’idea che sia ora di agire, di ribadire che i nostri valori si rispecchiano nella Costituzione e nell’antifascismo. È intollerabile che si consenta ad organizzazioni, che si ispirano orgogliosamente agli anni più bui del nostro Paese e dell’umanità intera, di perpetrare violenze e propagandare idee antidemocratiche.
Andremo a Roma per portare la nostra vicinanza al sindacato e perché mai come ora è importante partecipare, difendere la democrazia e condannare la violenza avendo il coraggio di chiamarla con il suo nome: fascista. Un coraggio che purtroppo pare mancare agli esponenti dei partiti di centrodestra che si trincerano dietro dichiarazioni vaghe e di facciata”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu