Governo Draghi, il super ministero ecologico sblocca il sì grillino

draghi_grillo

Il 59,3% di eletti ed iscritti del M5s attraverso il voto sulla piattaforma Rousseau dice di sì al governo Draghi. I contrari sono stati il 40,7%. Su 119.544 iscritti hanno votato in 74.537. I favorevoli sono stati 44.177, i contrari 30.360. “Non ho ancora sentito Grillo. Adesso lo chiamo”. Così, al termine della presentazione del voto dei militanti del Movimento 5 Stelle sulla piattaforma Rousseau,a proposito dell’appoggio al governo Draghi, il presidente dell’Associazione Rousseau, Davide Casaleggio ha risposto a chi gli chiedeva se avesse già telefonato a Beppe Grillo.

Sei d’accordo che il MoVimento sostenga un governo tecnico-politico: che preveda un super-Ministero della Transizione Ecologica e che difenda i principali risultati raggiunti dal MoVimento, con le altre forze politiche indicate dal presidente incaricato Mario Draghi?”, è il quesito che posto al voto sul blog delle stelle. Dalle ore 10 alle ore 18 di oggi, 11 febbraio 2021, gli iscritti aventi diritto di voto saranno chiamati a esprimersi sulla piattaforma Rousseau su un eventuale supporto a un Governo presieduto da Mario Draghi.

Mentre Luigi Di Maio: “Un’ottima notizia. Un’importante innovazione a beneficio dell’Italia proposta da Beppe Grillo, che come sempre sa guardare lontano”. Così, in un tweet, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio – allegando un post di Legambiente, pubblicato dopo le consultazioni con Mario Draghi – saluta con soddisfazione la creazione del ministero della Transizione ecologica. Il sì del premier incaricato al superministero caro ai 5S e un possibile contatto tra Draghi e Beppe Grillo (secondo alcune fonti parlamentari pentastellate) agevola lo sblocco dell’impasse interno al Movimento, e del voto su Rousseau, dove gli attivisti dovranno dire sì o no al governo Draghi a partire da domani. “Ho disposto che la votazione sul governo Draghi, oggi sospesa, si svolga sulla piattaforma Rousseau nella giornata di domani” scrive su Facebook Vito Crimi, capo politico M5s.

Nel frattempo sui tempi della formazione del nuovo esecutivo Matteo Renzi, spiega: “Spero di poter votare convintamente e in modo entusiasta la fiducia già la settimana prossima, che tra lunedì e martedì la fiction ‘crisi di governo’ sia finita”. Così il leader di Italia Viva Matteo Renzi a ‘Stasera Italia Speciale’ su Rete4.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu