Eataly: trovato l’accordo con Investindustrial, primo socio al 52%

fico_eyataly

Investindustrial, il fondo di investimento guidato da Andrea Bonomi, ufficializza l’accordo che lo porterà a diventare l’azionista di maggioranza di Eataly, con una partecipazione del 52% nel capitale del gruppo fondato da Oscar Farinetti e l’obiettivo di supportarne la crescita a livello internazionale.

La struttura dell’operazione, si legge in una nota, prevede un aumento di capitale di 200 milioni di euro e un concomitante acquisto da parte di Investindustrial di una parte delle quote detenute dagli azionisti esistenti.

L’operazione prevede che, al closing, Investindustrial detenga il 52% del capitale, mentre i soci storici Eatinvest (famiglia Farinetti), la famiglia Baffigo / Miroglio e Clubitaly (Tamburi Investment Partners) possiederanno complessivamente il restante 48% del capitale.

Grazie all’aumento verrà di fatto azzerato l’indebitamento finanziario netto della società in modo tale da massimizzare la flessibilità finanziaria necessaria per l’accelerazione dell’espansione su scala globale.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu