Dal 14 settembre sarà di nuovo percorribile lo svincolo di uscita dall’autostrada A1 verso Borgo Panigale

incidente via Rigosa Bologna

Dal 14 settembre, grazie alla riapertura del nuovo viadotto sul torrente Lavino dell’autostrada A14, tornerà nuovamente percorribile – dopo oltre sei mesi – anche lo svincolo di uscita dall’autostrada A1 verso Borgo Panigale (Bologna).

Chiuso al traffico dallo scorso 28 febbraio, dopo essere stato urtato e gravemente danneggiato da un mezzo pesante, il ponte è stato ricostruito dalla società Autostrade per l’Italia, nel rispetto del cronoprogramma stabilito con la Regione Emilia-Romagna e con gli enti locali interessati per territorio.

Dopo la fase di parziale demolizione e di messa in sicurezza del ponte, necessaria per permettere il transito nella sottostante via Rigosa, sono stati avviati i lavori di ricostruzione dell’infrastruttura: sono state sostituite quattro travi (del peso di 24 tonnellate ciascuna), è stata ricostruita la soletta in calcestruzzo armato precompresso e sono realizzati i nuovi strati di impermeabilizzazione e asfalto.

I lavori proseguiranno fino a ottobre, quando è prevista la completa riapertura di tutte le corsie disponibili. In questa ultima fase dell’intervento, che prevede l’installazione di nuove barriere in linea con le più recenti normative in materia di sicurezza stradale, il transito autostradale sarà garantito per l’intera durata delle attività, senza interruzioni.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu